100% LEGNO DA ALBERI VIVI - Questo prodotto è stato creato senza abbattere alberi. Abbiamo utilizzato legno proveniente dalla potatura di ulivi secolari. Acquistandolo verrà fornita relativa certificazone.

Fermalibri “Chianghe”

×

Scopri di più

Non dei semplici elementi d’arredo ma pezzi di storia
Utilizziamo il legno di ulivi secolari, senza abbatterli, ma usando gli scarti della potatura stagionale. Ogni prodotto è numerato e certificato. La potatura non viene da noi commissionata ma effettuata dalle aziende agricole fornitrici, solo se necessaria alla pianta, ed è verificata da potatori in possesso di titoli professionali riconosciuti da enti ufficiali.
Doniamo il 4% di ogni vendita per piantere alberi di ulivo nel Salento martoriato dalla Xylella, sostenendo l’associazione pugliese OlivaMi.

119,00 

Una coppia di fermalibri eleganti e di carattere. Realizzato a mano con legno d’ulivo secolare pugliese, Chianghe aggiunge un tocco di eleganza nordica che impreziosisce l’ambiente. Oltre ad organizzare i libri, evocando l’equilibrio e il sostegno delle strutture rocciose tipiche della regione, il colore naturale miele dell’ulivo conferisce un fascino senza tempo, puro, naturale, ancestrale. Geometrie lineari, decise, in forte contrasto con le venature del legno che lo caratterizzano, sono il giusto contrasto per un oggetto dal carattere così deciso.

Materiali

Legno di ulivo secolare pugliese; PLA.

Peso

600g

Dimensioni

L 16cm, H 16cm, P 6cm

Nel dialetto di Bisceglie la parola “Chianghe” significa “lastre di pietra”. Idioma antico questo che trova la sua origine nella notte dei tempi e che forse, ci piace immaginare, è stato ispirato dagli antichissimi Dolmen che popolano le campagne della cittadina.
Tra questi forse il più famoso e meglio conservato è il “Dolmen della Chianca”, un imponente monumento megalitico risalente all’età del bronzo. L’opera, formata da tre lastroni in pietra calcarea (i chianghe) di notevoli dimensioni formano una sorta di “edicola” in cui, al suo interno, gli archeologi hanno effettuato singolari e sorprendenti scoperte rispetto a quelle “classiche” del territorio.
Guardando questa imponente struttura, oggi si rimane impressionati a vedere come questi lastroni così antichi riescano ancora a reggere e a resistere il peso dei millenni, ed è proprio a questi monumenti che Aliva tributa i “Fermalibri Chianghe”, un oggetto per la casa che arreda e che rimanda, con la sua solidità, agli antichi Dolmen dei nostri avi.
Carrello
Whatsapp Chat
Fermalibri “Chianghe”
119,00 

Una coppia di fermalibri eleganti e di carattere. Realizzato a mano con legno d’ulivo secolare pugliese, Chianghe aggiunge un tocco di eleganza nordica che impreziosisce l’ambiente. Oltre ad organizzare i libri, evocando l’equilibrio e il sostegno delle strutture rocciose tipiche della regione, il colore naturale miele dell’ulivo conferisce un fascino senza tempo, puro, naturale, ancestrale. Geometrie lineari, decise, in forte contrasto con le venature del legno che lo caratterizzano, sono il giusto contrasto per un oggetto dal carattere così deciso.

Materiali

Legno di ulivo secolare pugliese; PLA.

Peso

600g

Dimensioni

L 16cm, H 16cm, P 6cm

Torna in alto